I CORSI DI FRANCESE AD AVELLINO

  • Mon premier Français:

    questo corso è rivolto a bambini della scuola elementare e favorisce il primo approccio con la lingua straniera. Le attività sono concepite per Aiutare lo Sviluppo Sociale, Emotivo, Fisico ed Intellettuale del bambino presentando la nuova lingua in maniera divertente attraverso giochi, canzoni, balli, mimica, attività manuali, solo per citarne alcune. Il corso erogato prevede due ore settimanali ed è di tipo collettivo. Le classi sono composte da piccoli gruppo di 4 – 8 studenti.

    Je Parle Français:

    questo corso è rivolto a studenti delle scuole medie e superiori. Si articola in due lezioni settimanali della durata di 3 ore complessive. Il corso è tenuto sia da un madrelingua, sia da un docente italiano specializzato in francese, per gli approfondimenti grammaticali e le "traduzioni". Il corso può essere di tipo collettivo e/o individuale.

    J'aime le Français:

    questo corso è rivolto ad adulti che hanno intenzione di apprendere o perfezionare la loro conoscenza della lingua francese. Il corso può essere di tipo collettivo e/o individuale e si articola in due lezioni settimanali della durata di 4 ore complessive. Il corso è tenuto sia da un madrelingua, sia da un docente italiano specializzato in francese, per gli approfondimenti grammaticali e le "traduzioni".

    Entreprises et Français:

    questo corso è rivolto a lavoratori che intendono acquisire o perfezionare la loro conoscenza del francese professionale, attraverso programmi dedicati e personalizzati conformemente alle diverse esigenze dei partecipanti. Il corso può essere di tipo collettivo e/o individuale e si articola in due lezioni settimanali della durata di 4 ore complessive. Il corso è tenuto sia da un madrelingua, sia da un docente italiano specializzato in francese, per gli approfondimenti grammaticali e le "traduzioni". Trattandosi di un corso destinato a lavoratori, una delle sue caratteristiche principali è la flessibilità degli orari, che potranno essere concordati sulla base degli impegni dei corsisti.

    IL METODO

    • Il metodo della Campus Academy rappresenta il prezioso risultato dell'esperienza nell'insegnamento e nella ricerca didattica nell'ambito della lingua francese: esso sviluppa il primo approccio, l'approfondimento e il perfezionamento con la lingua attraverso il dialogo, la comunicazione, l'esperienza e le emozioni. Valorizza le abilità espressive, creative, cognitive e socio-emotive degli allievi.

      I programmi Mon premier Français, Je parle Français, J'aime le Français e Entreprises et Français trasmettono il francese attraverso tematiche e attività che coinvolgono e stimolano la voglia di apprendere e vivere un'altra lingua. Un dialogo diretto e coinvolgente in francese con l'insegnante e gli amici in classe, l'ascolto, la ripetizione, la comunicazione, il gioco ed il ragionamento logico permettono l'apprendimento della lingua francese in modo naturale.

      L'IMPORTANZA DELLA LINGUA FRANCESE

      • Conoscere e parlare oggi la lingua francese rappresenta non solo uno strumento di comunicazione privilegiato per circa 150 milioni di persone, ma soprattutto un bagaglio culturale in grado di rendere veramente competitivi i conoscitori. Gli elementi che danno valore alla lingua francese sono vari e ben diversificati per categorie e scopi.

        Aspetti Istituzionali

      • • Il francese rappresenta la lingua madre o lingua ufficiale per circa 150 milioni di persone sparse in tutti i continenti in circa 50 paesi;

        • E' una delle due lingue ufficiali dell'Unione Europea, fondamentale non solo nello svolgimento delle professioni e delle attività presso le sedi comunitarie ma essenziale per gli scambi economici, le relazioni internazionali, le attività di rappresentanza legate alle istituzioni e attività comunitarie.

        • E' da sempre lingua ufficiale di relazioni diplomatiche presso ambasciate e consolati;

        • E' lingua ufficiale in Organizzazioni Internazionali quali l'Onu e la Fao, in associazioni non governative di cooperazione internazionale (Medici senza Frontiere) e nel Comitato Olimpico Internazionale (CIO).

        Aspetti Culturali

        • Conoscere la lingua francese offre la possibilità di leggere, studiare, amare un patrimonio letterario eccellente, che raccoglie tra i nomi e le opere più illustri del panorama intellettuale ed artistico di ogni tempo. E non possiamo dimenticare che Parigi è stata il foyer delle nuove correnti artistiche e delle avanguardie che hanno caratterizzato e influenzato notevolmente tutto lo sviluppo artistico europeo.

          Per Concludere

          • La lingua francese rappresenta quindi non solo la possibilità di condividere parte di quel patrimonio culturale che ha profondamente influenzato e forgiato lo sviluppo storico dell'Europa sin dal Medioevo, ma anche la possibilità di potersi servire di un "ponte" verso persone e culture sparse in tutto il mondo, promuovendo la comprensione reciproca e l'integrazione. Lo studio di una lingua straniera non può e non deve essere solo ed esclusivamente di tipo funzionale e comunicativo immediato, ma deve riflettere e trasmettere l'identità culturale di un popolo. Non solo lingua per parlare quindi ma soprattutto per crescere, maturare, prendere coscienza di sé e degli altri.

            ed Inoltre...

            • Apprendere la lingua francese nel nostro istituto significa uno studio su testi innovativi e divertenti, attività di laboratorio stimolanti, lezioni di conversazione con il docente madrelingua preparato e profondo conoscitore della sua lingua e civiltà, corsi di approfondimento linguistico tesi al conseguimento dei Diplomi DELF E DELF.

              I DIPLOMI DELF E DALF

              • Il DELF (Diplôme d'Etudes en Langue Française) e il DALF(Diplôme Approfondi de Langue Française) sono stati creati nel 1985 dal Ministero della Pubblica Istruzione francese per offrire una risposta alle attese di tutti coloro che desiderano valutare in modo pratico la loro conoscenza del francese, per motivi personali, di studio o in ambito professionale.

                Questi diplomi di francese come lingua straniera costituiscono a livello internazionale le uniche certificazioni riconosciute sia dalle istituzioni pubbliche e private francesi che dagli Enti dispensatori di borse di studio e programmi di formazione all'estero dei vari paesi europei.

                La validità degli esami del DELF e del DALF, diplomi statali francesi a tutti gli effetti, non ha scadenza.

                SONO DIPLOMI DI STATO

                • Il DELF e il DALF sono diplomi rilasciati dal Ministère de l'Education Nationale francese, garante della validità pedagogica delle prove.

                  Si riferiscono ufficialmente ai sei livelli di competenza linguistica definiti nel Quadro Comune Europeo di riferimento per le lingue.

                  L'Italia è tra i primi paesi mondiali per il numero di candidati e per l'introduzione della certificazione nelle scuole e università: i diplomi francesi sono stati varati dal MIUR sulla base di una convenzione stipulata con gli Enti certificatori stranieri (DPR 8 marzo 1999 n.275 - Regolamento dell'autonomia, programma CAMPUS ONE), al fine di "sensibilizzare un vasto pubblico all'importanza di ottenere un certificato trasparente e spendibile oltre il contesto scolastico, in quanto attestato di competenza riconosciuto a livello internazionale".

                  SONO DIPLOMI UTILI

                  • Nelle università francofone, il DALF sostituisce il test di livello in lingua francese necessario per l'iscrizione.

                    Nell'ambito lavorativo, i diplomi sono valorizzati dalle istituzioni pubbliche e private che hanno il francese come lingua di lavoro.

                    LIVELLI

                    • Il Consiglio d'Europa ha individuato sei livelli di conoscenza della lingua chiamati livelli comuni di riferimento che corrispondono a sei certificazioni e diplomi autonomi per la Lingua francese




                      I LIVELLI DI COMPETENZA VALUTATI DAI DIPLOMI FRANCESI

                        DELF A1: le prime conoscenze acquisite

                        Verifica le conoscenze ad un livello di scoperta della lingua: si tratta di comprendere e utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano per soddisfare bisogni concreti.

                        DELF A2: la competenza elementare

                        Convalida la competenza linguistica dell'utente elementare, che è in grado di comprendere espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza.

                        DELF B1: il livello intermedio

                        Sanziona un livello di competenza vicino a quello dell'utente autonomo, che possiede due competenze fondamentali: la capacità di portare avanti un'interazione e quella di far fronte con abilità ai problemi della vita quotidiana.

                        DELF B2: l'utente indipendente

                        Si concentra sull'efficacia dell'argomentazione e la spontaneità del discorso sociale. Questo nuovo grado di conoscenza della lingua è caratterizzato dall'introduzione di argomenti astratti.

                        DALF C1: l'esperienza e l'autonomia

                        E' il livello della lingua accademica e professionale: implica la comprensione di testi complessi e lunghi con significato implicito, una comunicazione scorrevole e la capacità di produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi.

                        DALF C2: la padronanza

                        E' definito dal quadro Europeo come il grado di precisione, di adeguatezza che si ritrova nel locutore di alto livello.

                        TIPOLOGIA DI PROVE

                        Ciascun esame valuta le 4 competenze del Quadro di riferimento comune per le lingue: COMPRENSIONE (orale e scritta), PRODUZIONE (orale e scritta).

CORSI
DI LINGUE

LINGUA
INGLESE

LINGUA
FRANCESE

LINGUA
SPAGNOLA

TORNA ALLA
HOME